Arctic Night Experience

Goditi l’esperienza di una notte nella natura selvaggia delle Svalbard, potrai sperimentare l’aurora boreale in inverno o il sole di mezzanotte in primavera!

Dopo essere partiti in motoslitta da Longyearbyen seguiamo l’Adventdalen, tipica valle glaciale, che ci dà la possibilità di acquisire nozioni sul delicato ecosistema della tundra artica, sulla geologia delle montagne circostanti e sulla storia delle miniere di carbone.

Incontreremo piccoli gruppi di renne e passeremo davanti al famoso Operafjellet, montagna chiamata così per la sottostante valle a forma di anfiteatro.

Dopo circa 1 ora arriviamo ad Elveneset, promontorio con bella vista sul Sassenfjord ed in lontananza anche il Tempelfjellet. Successivamente arriviamo alle nostra baita. Passeremo la notte al Krekling Lodge godendo della natura selvaggia delle Svalbard, ma senza sacrificare le comodità.

Sebbene la baita si trovi a soli 35 km da Longyearbyen, qui potremo godere della solitudine del luogo, del caldo e di un' ottima cena. Il lodge è situato sopra il Kreklingpasset e regala una vista mozzafiato su quattro diverse valli e sulla cresta dell’Ottofjellet.

Le montagne in quest’area - Ottofjellet, Albert Bruntoppen, Arctowskifjellet and Lousitaniafjellet - sono tutte sopra i 900 metri e da queste la vista sul Sassenfjord e sul Templefjellet è indimenticabile.

La sera dopo cena condivideremo l' attesa della “caccia” alla luce polare! Dal lodge si può vedere l' aurora boreale fino a metà marzo circa, mentre da metà aprile si assiste già al fenomeno del sole di mezzanotte.

Terms & ConditionsBetingelser og vilkårTermini & CondizioniMap
Designed by Horn Digital Media 2020