East Coast Adventure

La costa est di Spitsbergen è una delle aree più remote del pianeta e ospita un gran numero di orsi polari. Unisciti a noi per un’escursione di tre giorni in quest’area incontaminata. Avremo modo di esplorare ghiacciai e fiordi ghiacciati di una delle zone più emozionanti di Svalbard! 

Quest’escursione risulta essere una delle esperienze più autentiche, offrendovi la possibilità di trascorrere due notti in tenda sulla costa del fiordo Stor, che separa Spitsbergen dalle isole Edge and Barents. Questa è l’area in cui esiste la probabilità più alta di vedere l’orso polare, il re dell’artico. Quest’escursione è perfetta per chi vuole esperire a pieno l’artico all’aperto. Per partecipare a quest’attività dovrete essere in ottime condizioni fisiche e avere fatto precedenti esperienze di attività invernali all’aperto. 

Il nostro viaggio inizia dirigendoci con la motoslitta verso la parte centrale di Spitsbergen, un viaggio di 100 km (della durata di 6 ore circa) da Longyerbyen alla baia di Mohn, attraversando splendide vallate e imponenti ghiacciai. Durante il tragitto effettueremo molteplici soste per ammirare il panorama e sgranchirci le gambe.  

Ona volta arrivati alla baia di Mohn, costruiremo tutti insieme il nostro campo-base, localizzato a circa un centinaio di metri dal mare ghiacciato. Il campo-base sarà costituito da una tenda riscaldata che verrà utilizzata per attività di socializzazione e per i pasti durante il giorno, e che diventerà la zona notte durante la sera, quando le pelli di renna verranno distribuite sul pavimento per rendere la tenda intima e confortevole. Ogni sera avremo la possibilità di fare un’autentica esperienza artica, monitorando la presenza di orsi polari sotto le luci dell’aurora boreale. Le condizioni ambientali della costa est possono diventare piuttosto ardue, motivo per cui è importante lavorare in squadra.   

La localizzazione del campo-base offre la strategica opportunità di comprendere a fondo la costa est. In qualsiasi direzione guardiate lo scenario è mozzafiato. Utilizzando le nostre motoslitte avremo modo di avvicinarci alle facciate dei ghiacciai che si riversano elegantemente nel fiordo e di esplorare la linea di costa alla luce del sole artico. Dipendendo dalle condizioni del fiordo avremo anche modo esplorare la costa nella speranza di incontrare qualche orso polare. È prassi comunque trovarne le impronte in diverse aree della costa est. Ci faremo incantare da tutte le sfumature di blu che caratterizzano quell’area.

Il terzo giorno lasceremo la costa est per tornare a Longyearbyen. Arrampicandoci sul ghiacciaio Hayes avremo modo di avere una vista panoramica sulla costa, in direzione dell’isola Edge. Attraverseremo il ghiacciato Rabot, discendendo per le sue labirintiche morene. Continueremo attraverso le valli Sassen, Esker e Advent per raggiungere Longyearbyen. 

Questa escursione è definitivamente un’esperienza suggestiva ed indimenticabile!

Book nowBook nåPrenota oraTerms & ConditionsBetingelser og vilkårTermini & CondizioniMap
Designed by Horn Digital Media 2020